Archivio mensile:gennaio 2019

I benefici di abitudini sane

I benefici di abitudini saneL’impatto della buona salute

Sapete che le abitudini sane, come mangiare bene, fare esercizio fisico ed evitare sostanze nocive, hanno senso, ma vi siete mai fermati a pensare al motivo per cui le praticate? Una sana abitudine è qualsiasi comportamento che favorisce la vostra salute fisica, mentale ed emotiva. Queste abitudini migliorano il vostro benessere generale e ti fanno sentire bene.

Le abitudini sane sono difficili da sviluppare www.cstassisi.it e spesso richiedono di cambiare mentalità. Ma se siete disposti a fare sacrifici per migliorare la vostra salute, l’impatto può essere di vasta portata, indipendentemente dalla vostra età, sesso, o capacità fisica. Qui ci sono cinque benefici di uno stile di vita sano.

Controlla il peso

Mangiare bene e fare esercizio fisico regolarmente può aiutare ad evitare un aumento di peso in eccesso e mantenere un peso sano. Secondo la Mayo Clinic, essere fisicamente attivi è essenziale per raggiungere i vostri obiettivi di perdita di peso. Anche se non si sta cercando di perdere peso, l’esercizio fisico regolare può migliorare la salute cardiovascolare, aumentare il sistema immunitario, e aumentare il livello di energia.

Pianifica almeno 150 minuti di moderata attività fisica ogni settimana. Se non si può dedicare questa quantità di tempo all’esercizio fisico, cercare modi semplici per aumentare l’attività durante tutto il giorno. Per esempio, provare a camminare invece di guidare, prendere le scale invece dell’ascensore, o pace mentre si sta parlando al telefono.

Mangiare una dieta equilibrata e calorie-gestito può anche aiutare a controllare il peso. Quando si inizia la giornata con una colazione sana, si evita di diventare eccessivamente affamato più tardi, che potrebbe mandarvi a correre per ottenere fast food prima di pranzo.

Inoltre, saltare la colazione può aumentare lo zucchero nel sangue, che aumenta la conservazione di grasso. Incorporare almeno cinque porzioni di frutta e verdura nella vostra dieta al giorno. Questi alimenti, che sono bassi nelle calorie e alti nei nutrienti, aiutano con il controllo del peso. Limitare il consumo di bevande zuccherate, come bibite e succhi di frutta, e scegliere le carni magre come pesce e tacchino.

Migliora l’umoreMigliora l'umore

Fare bene vicino al tuo corpo paga anche per la tua mente. La Mayo Clinic osserva che l’attività fisica stimola la produzione di endorfine. Le endorfine sono sostanze chimiche del cervello che ti lasciano più felice e rilassato. Mangiare una dieta sana così come l’esercizio fisico può portare a un fisico migliore. Ti sentirai meglio con il tuo aspetto, che può aumentare la tua fiducia e autostima. I benefici a breve termine dell’esercizio fisico includono riduzione dello stress e miglioramento della funzione cognitiva.

Non sono solo la dieta e l’esercizio fisico a portare a un umore migliore. Un’altra sana abitudine che porta a una migliore salute mentale è fare connessioni sociali. Che si tratti di volontariato, di entrare in un club, o di partecipare a un film, le attività comuni aiutano a migliorare l’umore e il funzionamento mentale mantenendo la mente attiva e i livelli di serotonina bilanciati. Non isolarti. Trascorrere del tempo con la famiglia o gli amici su base regolare, se non tutti i giorni. Se c’e ‘ distanza fisica tra te e i tuoi cari, Usa la tecnologia per rimanere connessi. Prendi il telefono o avvia una video chat.

Combattere le malattie

Le abitudini sane aiutano a prevenire alcune condizioni di salute, come malattie cardiache, ictus e pressione alta. Se si prende cura di se stessi, si può mantenere il colesterolo e la pressione sanguigna in un intervallo sicuro. Questo mantiene il sangue scorrevole, riducendo il rischio di malattie cardiovascolari.

Attività fisica regolare e una dieta corretta possono anche prevenire o aiutare a gestire una vasta gamma di problemi di salute, tra cui:

  • sindrome metabolica
  • diabete
  • depressione
  • alcuni tipi di cancro
  • artrite

Assicurati di fissare un esame fisico ogni anno. Il medico controllerà il suo peso, il battito cardiaco e la pressione sanguigna, oltre a prelevare un campione di urina e sangue. Questo appuntamento può rivelare molto sulla vostra salute. E ‘ importante seguire il medico e ascoltare eventuali raccomandazioni per migliorare la salute.

Aumenta l’energia

Abbiamo tutti provato una sensazione di letargia dopo aver mangiato troppo cibo malsano. Quando si mangia una dieta equilibrata il vostro corpo riceve il carburante di cui ha bisogno per gestire il vostro livello di energia. Una dieta sana comprende:

  • integrali
  • carni magre
  • prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi
  • frutta
  • ortaggi

L’esercizio fisico regolare migliora anche la forza muscolare e aumenta la resistenza, dando più energia, dice la Mayo Clinic. Esercizio aiuta a fornire ossigeno e sostanze nutritive ai tessuti e ottiene il sistema cardiovascolare lavorare in modo più efficiente in modo che si ha più energia per andare circa le vostre attività quotidiane. Aiuta anche a stimolare l’energia promuovendo un sonno migliore. Questo ti aiuta ad addormentarti più velocemente e a dormire più a fondo.

Il sonno insufficiente può causare una serie di problemi. A parte sentirsi stanco e pigro, si può anche sentirsi irritabile e lunatico se non si ottiene abbastanza sonno. Inoltre, la scarsa qualità del sonno può essere responsabile di pressione alta, diabete e malattie cardiache, e può anche abbassare la vostra aspettativa di vita. Per migliorare la qualità del sonno, attenersi ad un programma in cui ti svegli e andare a letto alla stessa ora ogni notte. Ridurre l’assunzione di caffeina, limitare il sonnellino, e creare un ambiente di sonno confortevole. Spegnere le luci e la televisione, e mantenere una temperatura ambiente fresco.

Migliora la longevitàMigliora la longevità

Quando si pratica abitudini sane, si aumenta le probabilità di una vita più lunga. Il Consiglio Americano Sull’esercitazione ha riferito su uno studio di otto anni su 13.000 persone. Lo studio ha dimostrato che coloro che camminavano solo 30 minuti al giorno hanno ridotto significativamente le loro probabilità di morire prematuramente, rispetto a coloro che si sono esercitati raramente. Aspettare più tempo con i propri cari è una ragione sufficiente per continuare a camminare. Iniziare con brevi passeggiate di cinque minuti e gradualmente aumentare il tempo fino a quando si arriva a 30 minuti.

Il takeaway

Le cattive abitudini sono difficili da spezzare, ma una volta adottato uno stile di vita più sano, non vi pentirete di questa decisione. Le abitudini sane riducono il rischio di alcune malattie, migliorare il vostro aspetto fisico e la salute mentale, e dare al vostro livello di energia una spinta molto necessaria. Non cambierai idea e comportamento da un giorno all’altro, quindi sii paziente e prendilo un giorno alla volta.

 

Passi per la gestione del colesterolo

Passi per la gestione del colesteroloI tuoi numeri di colesterolo non sono dove vorresti che fossero? Ad essere onesti, i geni determinano quanto colesterolo il vostro corpo produce, ma scelte di dieta saggia può dare a quei numeri preoccupanti una spinta nella giusta direzione. Questi consigli facili da seguire possono aiutare a ridurre il colesterolo per una migliore salute del cuore.

Sette passi per gestire il colesterolo

Favolosa Fibra-Fibra è una soluzione alimentare facile e gustosa. La ricerca suggerisce che aumentare l’assunzione di fibra solubile da 5 a 10 grammi al giorno può portare ad un calo del 5% del colesterolo LDL. Provate a infilare qualche fibra http://www.contraband-ilfilm.it/good-niter/ sana in ogni pasto: farina d’avena o cereali in fibra alta per iniziare la giornata, cospargere una tazza di fagioli 1/2 sulla vostra insalata pranzo e mangiare una verdura ricca di fibre come broccoli con cena. Mettere in un paio di pezzi di frutta per snack e potrete facilmente raggiungere la vostra gamma di obiettivi, che varia individualmente.

Uova? Sì, con moderazione!  

Fortunatamente, le uova sono state tolte dalla lista nera del colesterolo. Nutrizionalmente, le uova hanno molte qualità redimenti… uno solo ha bisogno di pianificare per il colpo di colesterolo che offrono. Dite che il limite giornaliero di colesterolo raccomandato è di 300 milligrammi e un uovo offre circa 213 milligrammi di colesterolo; si può ancora avere quell’uovo, ma si vuole limitare il colesterolo che si ottiene da altre fonti durante il giorno. Questo potrebbe essere un buon giorno per avere il vostro piatto preferito senza carne per cena.Uova? Sì, con moderazione!  

Sbarazzati del doppio colesterolo Whammy-certo, sai che il colesterolo dietetico può aumentare i livelli di colesterolo nel sangue, ma c’è qualcosa che può avere un effetto ancora peggiore: i grassi saturi. Inoltre, i due si trovano spesso negli stessi alimenti, tra cui carne, burro e latticini pieni di grassi. Quindi, limitare l’assunzione di cibi ricchi di grassi saturi e il cuore vi ringrazierà.

Vai a fare un po ‘ di switcheroo. Due volte a settimana, prova a sostituire un pesce grasso – come il salmone o il tonno – con carne più grassa come la carne di manzo. Questi pesci in particolare sono ricchi di omega-3, un tipo di grasso polinsaturo. Questo tipo di grassi può in realtà aiutare a ridurre il livello di colesterolo nel sangue quando si sostituisce ai grassi saturi e trans nella vostra dieta.

Conoscere i vostri grassi – ecco un modo per identificare gli alimenti che sono a basso contenuto di colesterolo, grassi saturi e grassi trans: optare per i grassi e oli (ad esempio canola e oli di oliva) con 2 grammi o meno di grassi saturi per cucchiaio.

Diventa piccante – non appoggiarti al burro, panna acida, e altri additivi grassi per aromatizzare.Diventa piccante – non appoggiarti al burro, panna acida, e altri additivi grassi per aromatizzare.

Invece, cercate le spezie – sia durante la cottura che a tavola. Ravvivate i vostri piatti con origano, basilico, prezzemolo, rosmarino, timo, coriandolo, o cumino.

Alti livelli di zucchero nel sangue e colesterolo – alti livelli di carboidrati glicemici, come dolci e pane bianco, possono portare ad alti livelli di zucchero nel sangue. Elevati livelli di zucchero nel sangue sono un fattore di rischio maggiore per elevati livelli di colesterolo LDL (cattivo) e bassi livelli di colesterolo HDL (buono). Come esattamente i carboidrati influenzano il colesterolo è ancora una questione di controversia. Un fattore che contribuisce può essere il basso contenuto di fibre di diete ad alto contenuto di carboidrati veloci.