Musica gotica: le Origini e le influenze

mudica gotica

Fluencias e fonti

Ci sono sempre state scuro suoni che esprimono la solitudine, la tristezza, l’angoscia e la rabbia, sia nella musica popolare, come nell’arte della musica; Musica Gotica, tuttavia, è un evento culturale che si è limitato alla fine del VENTESIMO secolo, dopo l’esplosione di ottimismo che ha caratterizzato il movimento Hippie negli anni sessanta.

Il sottofondo musicale diretto, suoni cupi temi e scuro, può essere ricondotta alla band in california, Le Porte, che con la sua cupa fantasia influenzato in modo indiretto il suono posteriore Gotico.

Si deve anche citare il britannico David Bowie, che ha presentato uno spettacolo magnifico, con le luci che alumbraban la scena, mentre la figura del cantante è agitando tra veli e abiti medievali, intonando testi, che ha raccontato di miti e leggende fantastiche, e ricreato un’atmosfera eminentemente Gotico.L’immediato precursore del gotico musica viene dato alla fine degli anni settanta, con la nascita del Punk, quindi nuova forma di Rock dissonante con evidenziata l’aspetto dei Sex Pistols, che si erano presentati con capelli volutamente trascurata, costumi rotosos e un aspetto sporco come la musica.

Artisti di musica gotica

artisti
Primi giorni del Movimento Molte band seguaci dei Sex Pistols, ha dato libero sfogo ai loro istinti più oscuri, dove l’aggressività, che prima era orientata verso l’esterno divenne ben presto un malcontento depressivi esprimere tutto il suo odio allegando introverso fantasie, se il Punk è stata una protesta contro la società, il cosiddetto Post-punk visto nell’individuo l’origine di tutte le tenebre e la perversione di un uomo.

Post-punk era fatto sentire che con band come The Damned, The Cure, Siouxsie, Bauhaus, o i Joy Division (che, dopo il suicidio del cantante Ian Curtis avrebbe preso il nome di Nuovo Ordine), in generale, spesso indossano abiti completamente neri, trucco mortecinos e con la presenza di tutti proprio per il film horror e in particolare il vampirismo; il suono è il suono di un lento-Rock il cui legame con il Punk, anche avvertito da alcuni semplici melodie dove la cosa importante non era la varietà, ma la ripetizione di uno o due brani sono ben strutturati.

Musica elettronica

musica elettronica
La complessità del gotico musica non ci consentono di incasellarlo facilmente, torniamo indietro un po’, fino alla metà degli anni settanta, anni in cui hanno coniato il termine Musica Industriale, che deve il suo nome a quello Industriale Record, il nome della casa discografica, che a quel tempo era di gruppi come i Throbbing Gristle, e tagliare poi una strana sorta di Progressive Rock, con suoni elettronici, stimolante e di interpreti di ciò che noi oggi conosciamo come il Rumore, che è a dire, cacofonías non-musicali (no ritmi o melodie).Evidenzia, tuttavia, è più ritmico del genere, negli anni settanta, con il pianista Jean-Michel Jarre o il raggruppamento dei Kraftwerk, dal momento che erano e sono tuttora fonte di ispirazione per i compositori che usano sintetizzatori come una parte fondamentale del suo lavoro; è così negli anni ottanta, le tendenze per l’elettronica di prendere sul tema della dark-gotico. Tra le più rappresentative band possiamo parlare di Nitzer EBB o Front 242, questi ultimi quelli che hanno dato il loro stile EBM (acronimo di Electro Body music electro corpo).

In generale, negli anni ottanta, il suono del Rock diventa più elettronico, evidenziando la sua influenza nella musica commerciale, con gruppi come i Depeche Mode o i Pet Shop Boys; e sebbene sintetica, la musica era già noto all’interno della scena gotica, gruppi come i Dead Can Dance dava un tocco in più che allarga gli orizzonti della Dark Wave per un ampio spettro di suoni diversi, sia naturali che di elettronica, che ha permesso loro di dare molta più varietà per le sue composizioni.

Poi per la musica etichetta 4AD messo fuori già noti i raggruppamenti di Post-punk band come i Bauhaus o Cocteau Twins; ed è proprio questa etichetta che inizia a produrre nuove band come i Dead Can Dance con i suoni della strumentazione è in gran parte elettronica. All’interno di questa nuova tendenza evidenzia l’influenza delle Sorelle della Misericordia, che a metà degli anni ottanta il salto dall’anonimato, diventando ben presto un riferimento tipico del gotico musica.